Cos’è la value proposition (e come crearla)

Nel competitivo mondo del marketing, distinguersi è una sfida costante. La value proposition è la promessa che fai ai tuoi clienti, il motivo per cui dovrebbero scegliere te. In questo articolo, ti guideremo attraverso i passaggi essenziali per creare una value proposition efficace che parli direttamente al cuore dei tuoi clienti.

Scoprirete come trasformare il valore del vostro prodotto o servizio in parole potenti e convincenti. Continua a leggere per dare nuovo slancio al tuo business!

Definizione di value proposition

Una value proposition è una dichiarazione potente. Spiega perchè le persone dovrebbero comprare da te e non dai tuoi concorrenti. Pensa a essa come a una sorta di “promessa” che la tua azienda fa ai clienti.

Dici loro cosa puoi fare per loro e perché è qualcosa di speciale.

Questa promessa può includere molte cose, come qualità superiore, ottimo prezzo o un’esperienza cliente che non trovi altrove. La chiave per una buona value proposition? Essere chiari e dire esattamente perché la tua offerta è la migliore scelta.

La gente dovrebbe capire subito il valore che porti, senza farsi confondere.

Come creare una value proposition unica

Per distinguerti in un mercato affollato, costruire una value proposition unica è fondamentale; si tratta di comunicare il valore distinto che il tuo prodotto o servizio offre, toccando direttamente i bisogni e i desideri del cliente.

Con le giuste parole e l’approccio specifico, la tua proposta può risonare potente, facendo leva sull’unicità della tua offerta e sulla comprensione profonda di chi dovrebbe sceglierti.

Utilizzare il linguaggio dei clienti

Parla come i tuoi clienti! Sì, è così semplice. Per far sentire le persone parte della tua storia, usa parole che usano loro ogni giorno. Così, quando leggono la tua offerta, diranno “Ecco cosa cercavo!” o “Quest’azienda capisce davvero cosa mi serve!” Ricorda, la connessione nasce dalla comprensione.

Pensa a questo: quando descrivi il tuo prodotto, non usare parole difficili o tecnicismi che solo pochi capiscono. Fai vedere i benefici chiari e diretti che offri. Se i tuoi clienti vogliono risparmiare tempo, metti in luce come il tuo prodotto fa proprio questo.

Se cercano qualcosa di facile da usare, dimostra la semplicità del tuo prodotto. Parlando la loro lingua, costruisci un ponte solido tra quello che offri e quello che loro cercano.

Prioritizzare la chiarezza piuttosto che la creatività

Mettere in chiaro cosa offre un prodotto è meglio che farlo sembrare solo bello. Vuoi che i clienti capiscano subito perché dovrebbero scegliere te. La tua proposta di valore deve dire chiaramente: “Ecco cosa faccio per te”.

Non usare parole difficili o frasi lunghe. La gente deve leggere la tua proposta e sapere al volo cosa guadagna. Ricorda, breve e diretto vince la gara!

Enfatizzare i benefici piuttosto che le caratteristiche

Parliamo dei benefici. La gente vuole sapere come un prodotto o servizio può migliorare la loro vita. Non si fermano solo a guardare cosa c’è di nuovo o diverso. Cercano soluzioni ai loro problemi, modi per rendere le giornate più facili o piacevoli.

Qui entra in gioco la tua value proposition. Mostra loro il valore concreto che otterranno scegliendo te.

Immagina di offrire un telefono con una batteria che dura molto. Non dire semplicemente che la batteria è potente. Racconta ai clienti come potranno godersi le loro attività senza preoccuparsi di trovare una presa per ricaricare.

Questo li fa sentire capiti e si connettono al vero valore del tuo prodotto – una vita senza interruzioni. Usa parole chiare e semplici per spiegare i benefici; i clienti si ricorderanno di come li fai sentire, non di una lunga lista di caratteristiche tecniche.

Esempi di buone value propositions

Scoprite come aziende di successo come Luca Faloni e Novo Watch hanno stregato il mercato con proposte di valore efficaci, definendo così nuovi standard nel comunicare il proprio brand.

Luca Faloni

Luca Faloni è un maestro nel comunicare il valore dei suoi prodotti. Con messaggi chiari, la sua value proposition colpisce al cuore i bisogni e i desideri dei clienti. Parla la loro lingua, evitando confusione e mettendo in luce i benefici reali che otterranno scegliendo i suoi capi di alta qualità.

L’obiettivo è sempre quello: fare in modo che il cliente capisca subito perché scegliere Luca Faloni offre un vantaggio competitivo.

Nella strategia di marketing di Luca Faloni, la customer experience è al centro di tutto. La comunicazione del brand non si perde in dettagli tecnici, ma spiega in modo diretto come i prodotti arricchiranno la vita del cliente.

Questa chiarezza garantisce una forte brand identity e aiuta a fidelizzare la clientela, mostrando competenza e innovazione nel design senza dimenticare la sostenibilità ambientale.

Novo Watch

Novo Watch sa come parlare ai suoi clienti. Usa parole che la gente capisce e che fanno immaginare come sarebbe bello avere uno dei loro orologi. La loro proposta di valore è chiara: “Vuoi un orologio che sia più di un semplice modo per vedere l’ora? Scegli Novo Watch.” Spiegano bene perché i loro orologi sono speciali e come possono rendere la vita migliore.

Hanno pensato a tutto per farti scegliere loro e non altri. Quando guardi il sito di Novo Watch, trovi risposte alle domande importanti. Ti dicono che prodotto vendono, per chi è fatto e come ti può aiutare.

Inoltre, ti spiegano quando sentirai il valore del loro orologio nella tua vita quotidiana. Questo fa sentire i clienti sicuri della loro scelta e felici di comprare da Novo Watch.

Studio Neat

Studio Neat si distingue per la sua chiara value proposition. Hanno un modo unico per dire ai clienti cosa fanno e perché è speciale. Il loro messaggio è diretto e facile da capire.

Danno importanza ai vantaggi che offrono piuttosto che elencare solo le caratteristiche dei loro prodotti. Questo approccio aiuta i clienti a vedere subito come Studio Neat possa risolvere i loro problemi.

Con un grafico semplice, mostrano i benefici dei loro servizi e come questi rispondano ai bisogni dei clienti. Questa chiarezza attira l’attenzione e fa capire subito il valore che Studio Neat aggiunge.

Questo li rende diversi dagli altri e fa sì che i clienti li ricordino quando hanno bisogno di qualcosa che loro offrono.

Quattro tipi principali di value proposition

Nell’articolare la propria value proposition, è fondamentale considerare il contesto in cui si inserisce; dal brand alla specificità del prodotto, ogni elemento richiede un approccio unico.

Scopriremo come ciascuna di queste quattro varianti rappresenti un tassello chiave nella costruzione di una strategia di comunicazione efficace e mirata.

Value proposition per il brand

La value proposition per il brand è come una promessa che il tuo marchio fa ai clienti. Dici loro perché dovrebbero sceglierti e cosa rende unico il tuo marchio. Pensaci come la storia principale del tuo business che attira la gente.

Deve dire subito ai clienti perché la tua azienda è la migliore scelta per loro. Per farlo, la tua value proposition deve essere chiara e facile da capire. Non vuoi confondere la gente con parole difficili o messaggi che prendono troppo tempo per essere capiti.

Il tuo marchio ha bisogno di una value proposition perché senza di essa, i clienti possono andare dai tuoi concorrenti. I concorrenti che mostrano bene il loro valore spesso vincono più clienti.

Quindi, è molto importante che tu mostri agli altri perché sei diverso e migliore. Questo ti aiuta a costruire un vantaggio competitivo nel mercato. Sappi che ogni parola conta quando parli del valore del tuo marchio.

Ora, passiamo alla value proposition in homepage..

Value proposition in homepage

La tua homepage è la vetrina del tuo negozio online. Qui, devi mostrare subito ai tuoi clienti perché dovrebbero scegliere te. La proposta di valore sulla tua homepage deve essere chiara e forte.

Spiega in poche parole cosa offri e perché è speciale. Se vendi abiti fatti a mano, parla di qualità e unicità. Se il tuo negozio ha molti gadget tecnologici, sottolinea le novità e l’innovazione.

Ogni negozio è diverso, quindi la proposta di valore cambia. Può concentrarsi sui prodotti o sul marchio. La cosa importante è che parli direttamente al cuore dei tuoi clienti. Guarda bene la tua offerta e pensa: “Cosa cerca qui la mia gente?”.

Poi usa quelle parole che li raggiungono subito. Ora, capiamo come identificare questa proposta di valore..

Value proposition di categoria

Una value proposition di categoria è quel messaggio che fa brillare un intero gruppo di prodotti. Mostra ai clienti perché dovrebbero scegliere quella categoria di cose su tutto il resto.

È come una promessa: racconta ai potenziali acquirenti come quei prodotti risolveranno i loro problemi o miglioreranno la loro vita.

Creare una value proposition di categoria che funzioni non è facile. Deve essere chiara e parlare direttamente al cuore dei clienti. Bisogna sapere cosa vogliono davvero le persone e usare quelle parole per convincerle.

Quando si fa clic su un sito web, questa promessa deve saltare fuori e catturare l’attenzione subito. Così, con il giusto mix di parole dei clienti e attenzione ai dettagli, si può fare in modo che la gente scelga proprio quella categoria di prodotti.

Value proposition di prodotto

La value proposition di un prodotto è come una promessa. Dice al cliente perché il tuo prodotto è speciale e diverso dagli altri. Deve essere chiara e breve, con un messaggio forte che si può capire subito.

Immagina di avere solo pochi secondi per dire a qualcuno perché dovrebbe scegliere il tuo prodotto: ecco cosa fa la value proposition di prodotto. Usa parole che i clienti usano, così si sentono capiti.

Metti in luce i benefici più importanti che il tuo prodotto offre. Ricorda, il cliente vuole sapere cosa c’è di buono per lui, non tutte le caratteristiche tecniche.

Fai vedere con un titolo accattivante e un’immagine che attira l’occhio perché il tuo prodotto è la scelta migliore. Questa proposta aiuta chi compra a capire subito il valore del tuo prodotto senza dover pensare troppo.

Ora, pensiamo a come comunicare questa promessa ai clienti.

Creare una proposta di valore in due fasi

Scopri come dar vita alla tua value proposition attraverso un processo bifase che affinerà la tua offerta e la renderà irresistibile agli occhi del cliente; prosegui la lettura per svelare il percorso.

Fase 1: Identificare la propria value proposition

Creare una value proposition aiuta la tua azienda a spiccare. Devi mostrare cosa offri di meglio della concorrenza.

  • Pensa bene a cosa rende unico il tuo prodotto o servizio. Cosa sai fare che gli altri non fanno?
  • Ascolta i tuoi clienti. Quali problemi risolvi per loro?
  • Guarda il tuo business model. In che modo crei valore per i clienti?
  • Analizza i competitor. Fai un elenco di cosa offrono e confrontalo con ciò che offri tu.
  • Trova i punti di forza. Qual è la qualità top del tuo prodotto o servizio?
  • Rifletti sui benefici distintivi. Come migliorano la vita dei tuoi clienti?
  • Parla con chi ha già comprato da te. Chiedi perché hanno scelto proprio il tuo prodotto.
  • Usa il value proposition canvas. Ti aiuta a capire meglio i bisogni dei clienti.
  • Scrivi le tue idee in modo chiaro e semplice. La gente deve capirle subito.

Fase 2: Comunicare la propria value proposition

Hai trovato la tua value proposition. Ora è il momento di farla sapere al mondo. Ecco come comunicarla con successo:

  • Pensa al tuo pubblico. Scegli parole che parlino direttamente ai tuoi clienti e risolvano i loro problemi.
  • Mantieni tutto semplice. Usa frasi chiare e brevi per spiegare come il tuo prodotto fa la differenza.
  • Metti in luce i benefici. Gli utenti vogliono sapere cosa guadagnano scegliendo te.
  • Usa tutti i canali a disposizione. Parla della tua value proposition online, sui social media, nei tuoi annunci pubblicitari e ovunque sia presente il tuo brand.
  • Crea materiali che attirino l’attenzione. Progetta immagini potenti, loghi memorabili e slogan accattivanti che riflettono la tua proposta di valore.
  • Rendi visibile la tua value proposition sulla homepage del tuo sito ecommerce o su qualsiasi landing page principale.
  • Assicurati coerenza nel messaggio. La tua value proposition deve essere sempre la stessa, ovunque appaia.
  • Coinvolgi il team del servizio clienti. Devono capire a fondo la value proposition per trasmetterla efficacemente ai clienti.
  • Prepara esempi reali o case study per mostrare come il prodotto ha aiutato altri clienti.
  • Fai ascoltare il feedback dei tuoi clienti e usalo per migliorare ulteriormente il modo in cui comunichi la tua proposta di valore.

Come la value proposition può migliorare la promessa del tuo brand

Una value proposition forte dice ai tuoi clienti perché dovrebbero scegliere te e non la concorrenza. Mostra il valore unico che offri e risponde alle domande importanti che si pongono.

In questo modo, puoi migliorare come le persone vedono il tuo brand. Se fai promesse chiare e dimostri di mantenerle, i clienti avranno più fiducia in te.

La tua value proposition aiuta anche a creare una connessione emotiva. Quando i clienti sentono che capisci i loro problemi e hai la soluzione giusta, diventano più fedeli. Ecco perché è importante usare parole che parlano direttamente a loro.

Una buona value proposition fa sentire i clienti speciali e importanti e questo è un modo potente per far crescere il tuo brand.

Ora, guardiamo alle domande frequenti sulla value proposition.

Domande frequenti sulla value proposition

Nell’affrontare il tema della value proposition, sorgono spesso interrogativi che meritano una risposta chiarificatrice; con questa sezione, andiamo a svelare i dubbi più comuni che si annidano dietro questo importante concetto nel marketing.

Scopriamo insieme le domande che ogni imprenditore o marketer si pone per affinare la propria strategia di comunicazione e rendere la propria offerta irresistibile agli occhi del cliente.

Che cos’è la value proposition?

La value proposition è la promessa che un’azienda fa ai suoi clienti. Dice loro cosa possono aspettarsi dai prodotti o servizi offerti e perché dovrebbero scegliere quella compagnia piuttosto che un’altra.

È importante perché aiuta a far capire subito ai clienti il valore unico che riceveranno.

Questa promessa si concentra su benefici specifici che risolvono i problemi dei clienti, come migliorare la loro vita o facilitare il lavoro. Una buona value proposition parla chiaro e arriva dritta al punto, usando le parole stesse dei clienti per essere più efficace.

Sarà poi questa promessa a guidarti nello scrivere i messaggi pubblicitari, nel design del tuo sito web e in tutte le tue strategie di marketing.

Quali sono le caratteristiche di una value proposition efficace?

Capire cos’è una value proposition aiuta a riconoscerne le caratteristiche vincenti. Una buona proposta offre chiarezza e si concentra su ciò che conta di più per i clienti. Parla la lingua di chi compra, usando parole semplici e dirette.

Mette in luce i benefici principali, non solo le funzioni del prodotto o servizio.

La proposta deve essere unica, mostrando perché il prodotto è diverso e migliore di altri. Deve risolvere un problema specifico del cliente in modo chiaro e convincente. Questo crea un legame forte tra ciò che vuoi vendere e chi vuole comprare.

Così la tua azienda spicca nel mercato e attira più clienti.

Come scrivere una value proposition?

Per scrivere una value proposition, pensa al problema principale che il tuo cliente vuole risolvere. Poi, elenca i benefici che offri con il tuo prodotto o servizio. Usa parole semplici che i tuoi clienti userebbero.

Assicurati che i benefici siano chiari e mostrino come la vita del cliente migliorerà. Spiega perché il tuo prodotto è diverso e migliore rispetto agli altri.

Fai in modo che la tua value proposition sia corta e diretta. Deve avere solo due o tre frasi. Ogni parola deve aiutare a far capire perché i clienti dovrebbero scegliere te. La tua proposta deve rispondere a domande importanti come “cosa vendo?”, “chi dovrebbe comprarlo?” e “perché è speciale?”.

E non dimenticare, mostra ai tuoi clienti il valore subito!

Elementi di una value proposition

Una value proposition ben strutturata è come una promessa cristallina che attira l’attenzione: si compone di elementi che convergono per delineare irresistibilmente il valore offerto.

Il titolo afferra l’interesse, il sottotitolo o paragrafo espande con precisione la promessa, mentre un’immagine evocativa sigilla il messaggio nella mente del cliente, facendo emergere l’unicità della tua offerta.

Titolo

Il titolo è come un cartello luminoso per la tua value proposition. Deve catturare subito l’attenzione e fare chiarezza su che cosa offri. Pensa al titolo come al grande annuncio del tuo marchio; quello che dirà in poche parole perché i clienti dovrebbero interessarsi a te.

Usalo per mostrare in modo diretto il principale beneficio o il valore che porti ai tuoi clienti.

Scegli parole potenti e dirette per il titolo della tua value proposition. Questo aiuta a far capire subito cosa rende speciale la tua azienda. È importante che le persone capiscano in fretta come fai la differenza.

Ecco perché il titolo è uno degli elementi principali di una value proposition efficace, come una bussola che guida i clienti verso la tua offerta.

Sottotitolo o paragrafo

Sapere scrivere bene il sottotitolo o il paragrafo è importante. Questi testi aiutano a spiegare meglio il titolo. Devono essere chiari e dire al cliente cosa ottiene. Si usano due o tre frasi, non di più.

È come fare una promessa al cliente. Si dice perché il tuo prodotto è speciale. La gente legge il sottotitolo e decide se vuole leggere tutto il resto. Usa parole che i clienti usano già.

Così capiscono subito il valore di quello che vendi.

Elemento visivo

Un’immagine vale più di mille parole, giusto? Per la tua value proposition, questo è assolutamente vero. Un elemento visivo può fare una grande differenza. Può essere un video, una foto o un’infografica.

Queste immagini aiutano le persone a capire subito cosa offri.

Pensa a come Apple usa il suo logo; in un istante, ti fa pensare a innovazione e qualità. Quello è il potere di un buon elemento visivo nella value proposition. Devi trovare l’immagine giusta che parla al cuore dei tuoi clienti e mostra il valore del tuo prodotto o servizio senza bisogno di parole.

Come scrivere una value proposition

Scoprire come redigere una value proposition che risuoni con il mercato è cruciale: nel nostro articolo, vi illustreremo le tecniche per cogliere l’essenza del vostro valore, rendendolo irresistibile per i clienti.

Passo 1: Identificare il problema principale del cliente

Prima di tutto, bisogna capire bene quali sono i guai dei clienti. Questo è un pezzo grosso del puzzle per fare una value proposition che funziona davvero. Pensi al tuo cliente e chiediti: qual è il problema più importante che ha? Devi scavare a fondo, fare un sacco di ricerche, e ascoltare con attenzione.

Solo così puoi vedere chiaro nelle sfide che i clienti devono affrontare. È come mettersi nei loro panni per davvero.

Usa quel che hai scoperto per far brillare la tua value proposition. Non è un lavoro facile, però, se lo fai giusto, i clienti vedranno che capisci davvero le loro necessità. E ricorda: la chiave sta nel concentrarsi sulle loro difficoltà specifiche.

Così, fai vedere che la tua soluzione non è solo un’altra scelta, ma è quella che risolve il loro problema meglio di chiunque altro. Ora, andiamo avanti e vediamo come si possono identificare tutti i benefici dei tuoi prodotti!

Passo 2: Identificare tutti i benefici offerti dai tuoi prodotti

Pensa bene a cosa offrono i tuoi prodotti. Ogni dettaglio può aiutare il cliente. I benefici sono le ragioni per cui una persona sceglie il tuo prodotto. Potrebbero essere cose che rendono la vita più facile o più bella.

Devi dire chiaramente questi benefici nel tuo messaggio di marketing. Se non lo fai, i clienti potrebbero non capire perché dovrebbero scegliere te. E questo può farli andare dai tuoi concorrenti.

Quindi, prenditi il tempo per scrivere tutti i benefici. Sarà un grande aiuto per la tua strategia di marketing e può dare al tuo business un vantaggio competitivo.

Passo 3: Descrivere ciò che rende questi benefici preziosi

I benefici che offri sono speciali, ma perché? Devi dire ai clienti come la tua offerta migliora la loro vita. Fai esempi chiari. Magari il tuo prodotto salva tempo o fa risparmiare soldi.

Forse rende le persone felici o risolve un problema grande. Usare le parole dei clienti fa sentire che capisci loro. Mostrare che ti importa di loro aumenta la fiducia nel tuo brand.

Parla dei benefici in modo semplice. La gente deve capire subito perché il tuo prodotto è il migliore per loro. Se la tua maglietta dura più a lungo, spiega che non devono comprarne altre presto.

Questo li aiuta a capire il valore vero del tuo prodotto. Ora, andiamo a vedere come legare questi benefici al problema del cliente.

Passo 4: Collegare questo valore al problema del cliente

Ora hai chiaro il valore che offri. È tempo di fare il collegamento con i problemi dei tuoi clienti. Pensa a come il tuo prodotto o servizio può risolvere quelle difficoltà. Usa parole semplici e dirette, proprio come faresti in una conversazione.

Vuoi che il cliente capisca subito “Ah, questo fa esattamente quello di cui ho bisogno!”.

Mostra ai clienti che conosci i loro punti di dolore e che il tuo prodotto è la soluzione. Se il tuo cliente sta cercando di risparmiare tempo, dimostra come il tuo prodotto possa farlo più veloce degli altri.

Oppure se vogliono sentirsi speciali, fai vedere come la tua offerta li aiuta a distinguersi dalla massa. Così, la tua value proposition diventa un ponte tra le loro esigenze e ciò che tu porti al tavolo.

Passo 5: Distinguersi come il fornitore preferito di questo valore

Per essere il fornitore scelto dai clienti, la tua proposta di valore deve brillare. Mostra cosa ti rende unico e perché sei la scelta migliore. Sia che offri un servizio clienti eccezionale, sia che il tuo prodotto abbia una funzione speciale, metti in luce queste differenze.

Amazon ha iniziato vendendo libri online e ora è uno dei giganti dello shopping su Internet perché ha saputo differenziarsi offrendo comodità, varietà enorme e consegne veloci.

Imita questo tipo di pensiero. Pensa a come puoi rendere la vita dei tuoi clienti più facile o migliore.

Spiega con esempi concreti come i tuoi benefici superano la concorrenza. Usa storie di clienti soddisfatti o dati che dimostrano il successo del tuo prodotto. Questo aiuta i clienti a capire il valore reale che offri.

Ora pensa al prossimo passo per mantenere forte quella connessione con i tuoi clienti.

Esempi di value proposition

Scoprite come giganti del settore come HubSpot, FedEx e LG SIGNATURE comunicano il loro valore inconfondibile attraverso esempi di value proposition che ispirano e guidano il successo.

HubSpot: “Un CRM facile da usare”

HubSpot ha colpito nel segno offrendo un CRM che chiunque può usare senza problemi. Sanno che i clienti vogliono gestire le relazioni con i loro clienti senza impazzire. Ecco perché il loro CRM aiuta le aziende a organizzare, tracciare e coltivare i contatti e le vendite.

Non serve essere esperti di tecnologia. Con HubSpot, anche chi è alle prime armi può sentirsi a proprio agio, e questo fa la differenza.

Le aziende cercano strumenti che risolvano i problemi senza crearne di nuovi. HubSpot risponde a questa esigenza con un CRM intuitivo che migliora il customer service e aumenta la customer satisfaction.

È uno strumento potente per creare una strategia di marketing vincente e per ottenere un vantaggio competitivo. Inoltre, mette a disposizione analisi e report che aiutano a comprendere meglio i clienti e a pianificare le mosse future.

FedEx: “Gestisci le tue consegne a domicilio”

Dopo aver esplorato come HubSpot semplifica l’uso dei CRM, è il momento di parlare di FedEx. Questa azienda promette ai suoi clienti un controllo completo sulle consegne a casa. Con FedEx, puoi dire addio alle attese e alle incertezze.

Loro sanno che ricevere un pacco a casa dovrebbe essere facile e comodo. Ecco perché lavorano duro per rendere ogni consegna speciale e senza problemi.

FedEx vuole darti il potere di gestire le tue consegne come preferisci. Offrono strumenti innovativi per tracciare i tuoi pacchi e per cambiare il giorno o il luogo di consegna se serve.

La loro goal è massimizzare la tua soddisfazione con un servizio affidabile che fa la differenza nella tua vita quotidiana.

LG SIGNATURE: “Esperienza di vita all’avanguardia”

Passando da FedEx che semplifica la gestione delle consegne, LG SIGNATURE trasforma la tua casa in un’esperienza di lusso. Questo brand offre prodotti con design innovativo e tecnologia all’avanguardia.

Pensa a frigoriferi eleganti che parlano con te o a TV ultra-sottili che sembrano quadri sulla parete. LG SIGNATURE sa che vuoi il meglio e te lo dà, facendoti vivere nel futuro oggi.

Con LG SIGNATURE, ogni prodotto è pensato per chi ama l’innovazione e il lusso. Vuoi una lavatrice che si prende cura dei tuoi vestiti come un esperto? LG SIGNATURE ce l’ha. Cerchi un purificatore d’aria che si sposa alla perfezione con il tuo stile? LG SIGNATURE lo rende possibile.

Questo brand non si ferma mai e vuole sempre darti qualcosa di esclusivo per la tua casa.

Contattami

HAI BISOGNO DI SUPPORTO PER MIGLIORARE LA TUA IMPRESA O STARTUP?

Contattami subito per una consulenza gratuita e scopri come posso aggiungere valore alla tua impresa.

Hai trovato interessante questo articolo?
Condividilo con i tuoi contatti!

LinkedIn
Twitter
WhatsApp
Facebook
Telegram
Email

Segui anche i miei canali:
 YouTube, LinkedIn e Instagram
e il mio blog sul business plan e piano marketing

Puoi trovare utili anche

Andrea Dama consulente

Sono un Consulente di Direzione Aziendale con 20 anni di esperienza.

Ho una conoscenza dell’impresa a 360 gradi che mi permette di individuare le aree di miglioramento e di creazione di valore per le aziende mie clienti.

WhatsApp chat